Barzellette

Tre chirurghi, un russo, un americano ed un italiano, si incontrano durante un congresso e vantano le rispettive scuole. Dice il russo: “Noi russi abbiamo raggiunto oramai una grande perfezione nella chirurgia. Il mese scorso ad un pianista una sega ha tagliato di netto le mani; noi le abbiamo riattaccate e ora il tizio ha ripreso a suonare il piano”. Interviene l’americano: “La nostra scuola chirurgica e’ superiore. Tempo fa un giocatore di calcio in un incidente aveva perso ambedue le gambe; noi le abbiamo riattaccate e ora il paziente ha ripreso a giocare ed e’ stato selezionato per la nazionale americana”. A questo punto interviene L’Italiano che dice: “Questo non e’ nulla. Tempo fa hanno trovato in un cassonetto dell’immondizia un culo e un paio di orecchie giganti. Noi li abbiamo riattaccati e li abbiamo inviati a Roma. Ora fa il Presidente del Consiglio”.

Categoria: berlusconi
Traduzione in Inglese di Totti:
Che Dio T’assista: That God taxi driver!
Nun t’allarga’: Don’t extend yourself!
Da paura: From fear!
Chi te se fila: Who wires you!
Ma de che: But of what!!

Categoria: totti
Un uomo va da un sessuologo.
“Dottore, mi aiuti… Mia moglie è frigida. Ho provato in tutte le maniere ma senza risultati. Mi aiuti!”
Il medico lo consiglia di provare con il nuovo infallibile metodo americano:
“Prenda una pistola a salve, faccia spogliare sua moglie e spari! Sua moglie si trasformerà in una gatta in calore… glielo assicuro!”
Il tizio si precipita in un’armeria, acquista una pistola e va a casa. Dopo qualche giorno torna dal sessuologo.
“Beh?” – chiede il medico – “Com’è andata?”
“Un disastro!” – spiega scoraggiato l’uomo – “Come lei mi ha consigliato sono andato a casa con la pistola, ho trovato mia moglie nuda nel letto. Quando lei ha visto la pistola ha cominciato a tremare. Io ho sparato e subito dopo ho sentito un forte odore di cacca…”
“Se l’è fatta addosso, la poveretta?” domanda il medico.
“No… la poveretta…. è soltanto svenuta, ma quel figlio di puttana del suo amico che stava nascosto nell’armadio, sè cacato addosso!”

Categoria: generiche
La maestra assegna alla classe un compito da svolgere a casa per il giorno seguente: – Allora bambini, per domani, ognuno di voi dovrà trovare delle informazioni sulla iena ridens. Il giorno seguente, la maestra interroga qualche bambino… – Pietro, dimmi, cos’hai trovato sulla iena ridens? – Visto che mio padre è un dottore, ho guardato sulle sue enciclopedie e ho scoperto che la iena ridens si accoppia una volta all’anno. – E’ vero. Bravo Pietro! E tu Giacomo? – Sa, mio padre è un grande uomo d’affari, quindi navigando col suo pc portatile ho scoperto che la iena ridens in mancanza di altro cibo, mangia anche le proprie feci. – E’ vero anche questo! Bravo Giacomo! E tu Pierino? – Guardi, io non ho studiato. Però so che se la iena ridens tromba una volta all’anno e mangia la sua cacca, c’ha poco da ridere!!

Categoria: pierino
Due ragazzi frequentano insieme Scienze Politiche, poi intraprendono la carriera politica. Dopo un po’ di anni il primo va trovare il secondo. Questo ha una casa enorme, con tre macchine, autista, piscina e campi da tennis: – Senti un po’, ma come hai fatto? – Eh, beh, sai… sono diventato assessore ai lavori pubblici… – Beato te… con lo stipendio che ho io altro che una casa come questa!! – Beh… vuoi sapere come si fa? La vedi quella strada che passa là in fondo? – Si… perché? – E’ bastato farla un po’ più stretta… un po’ più corta… – Aaaaaaahhh, ora ho capito! Dopo un paio di anni si ritrovano a casa dell’altro, una supermegavilla con campo da tennis, piscina, un parco macchine esagerato… – Porca miseria… sei ancora più in gamba di me! Ma come hai fatto? – Vedi la strada là in fondo? – no. – Appunto!

Categoria: politiche
Per un grande industriale esistono 3 modi per perdere dei soldi:
1) Le donne
2) Il gioco
3) Gli ingegneri
Il primo e’ il più piacevole, il secondo e’ il più rapido, il terzo e’ il più sicuro.

Categoria: ingegneri
Due carabinieri discutono se un certo albero è maschio o femmina. Allora chiedono un parere ad un taglialegna che dice: “Mettetevi di lato all’albero. Ecco, considerando i due coglioni ai lati direi che deve essere maschio!”.

Categoria: carabinieri
Le donne sono brave in matematica, perché data una equazione, prendono un membro, lo mettono tra parentesi, lo elevano alla massima potenza e poi lo riducono ai minimi termini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *