Ecco Un Grande Divano Moderno

Tra gli elementi d’arredo che ornano la nostra casa, i divani moderni sono uno di quelli a cui non si potrà mai rinunciare. Per soddisfare ogni gusto ed esigenza, i divani sono disponibili in un’ampia varietà di modelli, tessuti e colori. Le soluzioni divisorie non sono più solo in muratura, ma sono librerie, divani e tendaggi. Un quadro va posizionato in modo da risultare sempre ben visibile all’osservatore. I più importanti brand del settore arredamento propongono numerosi modelli in tessuto. Per quanto riguarda vetrinette e lampade, magari, è bene che riserviate i vostri quesiti a portali più specializzati, ma se il vostro dilemma sono i sofà moderni, allora direi che siete venuti nel posto giusto.

Come decorare il soggiorno con un grande e colorato divano moderno

Se ti piace il colore anche nelle giornate più rigide d’ inverno, sei fortunato, perché oggi portiamo un articolo che porterà i toni più felici a casa tua tutto l’ anno. Se siete audaci, lasciate da parte la decorazione con una base neutra e piccole pennellate colorate (che potete sempre rimuovere), e portare il tocco di colore ad uno dei mobili più noti, rendendolo protagonista assoluto. In questo modo ci concentreremo su come decorare il soggiorno con divani colorati. Una volta che siamo determinati a mettere una grande massa di colore nella nostra vita, dovremo decidere come farlo. Diamo un’ occhiata ad alcune delle opzioni esistenti:

Colori fluidi

Siamo audaci, ma in una certa misura. Meglio essere eleganti che al peccato di eccessivo con texture, motivi geometrici o una combinazione di colori. Con un colore liscio è sufficiente se quello che vogliamo è ottenere una decorazione vivente allo stesso tempo che sia in grado di essere presente in stili più classici. Ci piace il colore e anche molto vario. Se è così, non c’ è niente di meglio che aiutarci con le stampe per rendere la nostra tavolozza dei colori più felice. Certo, è bene essere generosi con le tonalità, ma se vogliamo anche decorare il soggiorno in uno stile classico contemporaneo o addirittura rinnovato e allontanarci da uno stile pop o kitsch, raccomandiamo che il resto degli elementi della stanza siano neutri in modo che la decorazione del set non sfugga di mano.

Colori freddi o caldi?

Questa è una grande domanda che non possiamo smettere di porci prima di essere coinvolti in un’ allegra ristrutturazione del divano. Se usiamo i toni blu, verde o porpora opteremo per i toni freddi, mentre se scegliamo i colori giallo, arancio o rosso il nostro soggiorno regalerà un’ atmosfera calda. Entrambe le opzioni sono buone, basta solo decidere le sensazioni che vogliamo trasmettere e rendere il resto della decorazione è in armonia.   Non è che una certa forma del divano debba essere attribuita all’ uno o all’ altro colore, ma è vero che alcuni si prestano più di altri alla varietà cromatica. Questo è il caso dei divani chill out, che con i loro moduli di seduta bassi indipendenti sono perfetti per giocare con la varietà di colori. Il risultato può essere il divano ideale per gli amanti di uno stile casual e allegro.

Divano classico

Se cerchiamo un salone classico con tocchi moderni, il colore del divano può aiutarci a ridurre i colori classici, creando un ponte tra stili così divergenti.

Colore in altri elementi

Se a questo punto ti è piaciuta l’ idea di scegliere un divano colorato ma ti manca un po’ più di dinamismo, non preoccuparti perché ha una soluzione. Afferrare il pennello e dipingere qualche parete colorata, spruzzare il tappeto con alcuni dettagli colorati o ricolpire ogni sedia nella sala da pranzo di un colore diverso per un risultato molto più vivido. E messi a dare colore alla nostra vita, possiamo essere ancora più rischiosi e optare per combinazioni di tonalità contrastanti utilizzando colori complementari.       Le piantane sono più indicate quando ai lati degli imbottiti non sono previsti tavolini. Quali sono le alternative per non rinunciare al divano con l’effetto Nabuk? Sul mercato sono molto venduti i rivestimenti sfoderabili visto che la loro gestione è più agevole e pratica, lavabile facilmente per mantenerla sempre pulita e profumata. La pelle bovina con finitura NABUK è un materiale che valorizza molto bene le linee del divano. Il divano è uno degli arredi più importanti della casa e qualche volta anche uno dei più costosi! Mi chiese pure certi aranci dell’arancieramolto acerbiper veritàma che insomma la Sua signora avevagustati quella volta e che aveva ricordati poi spesso. Riporto alcuni degli scritti più significativi. Un divano in nabuk è elegante, raffinato, pregiato e con quel leggero effetto vissuto che lo rende davvero unico. Ogni modello, costruito interamente a mano, è un pezzo unico e originale, realizzato su misura e personalizzabile in tutti i dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *