La verità sul ripetere un anno scolastico

Alcuni bambini devono ripetere un livello scolastico. Ciò significa che un bambino che è in terza elementare dovrebbe tornare alla terza elementare l’anno successivo, invece di andare in quarta elementare. Nessuno vorrebbe questo, ma se succede a te, dovresti sapere che non sei l’unico . Ripetere può essere la cosa giusta da fare, dal momento che hai un’altra possibilità di completare il tuo lavoro e imparare quello che devi sapere per fare bene quando ti diplomi. C’è anche un altra possibilità: puoi infatti decidere di seguire un corso di recupero anni scolastici presso l’Istituto Impariamo

Ragioni per cui alcuni ragazzi ripetono

I bambini devono ripetere il voto perché hanno problemi con il lavoro o altre attività che devono svolgere a livello scolastico. Alcuni bambini potrebbero avere problemi di apprendimento. Ad esempio, un bambino potrebbe avere problemi con la lettura. Altri bambini potrebbero essere stati malati o assenti dalla classe per molto tempo e, di conseguenza, non hanno avuto l’opportunità di imparare tutto ciò che avevano bisogno di imparare.

Chi decide se ripetere il voto? Di solito viene deciso da una squadra che include i tuoi genitori, il tuo insegnante, i consulenti e il direttore. Non è che insegnanti e genitori sono cattivi quando decidono che un bambino dovrebbe ripetere l’anno scolastico. Stanno cercando di fare ciò che è giusto per il bambino per imparare ciò che ha bisogno di sapere prima di andare avanti.

Probabilmente sai che le cose che impari sono come elementi costitutivi. In primo luogo, impari i numeri. Quindi, impari ad aggiungere, quindi a sottrarre. Una volta che lo sai, impari a moltiplicare e dividere. Se non hai appreso i numeri, non sarai in grado di eseguire le operazioni matematiche.

A volte un bambino può capire il lavoro scolastico, ma potrebbe avere problemi con altre cose, come comportarsi correttamente in classe e stare fermo quando l’insegnante sta insegnando qualcosa. A volte, un altro anno dà al bambino e alla sua famiglia la possibilità di risolvere problemi del genere. Se un bambino si rifiuta di fare il lavoro, questo è un problema che deve essere risolto.

Se devi ripetere

Se devi ripetere un voto, potresti pensare: “È vero che tutti stanno andando da voto senza di me? ” Forse ripetere un voto ti causerà tristezza, rabbia o entrambi. Può essere stressante. Forse sei sconvolto perché non condividi la classe con tutti i tuoi amici.

Se hai qualcuno di questi sentimenti, prova a parlare con tua madre o tuo padre, un insegnante o un consulente scolastico. Se sei preoccupato di perdere le tue amicizie, puoi provare a impostare le date di gioco o qualche altro tempo per giocare insieme. Chiedi aiuto ai tuoi genitori per farlo.

Potresti sentirti imbarazzato o imbarazzato perché devi ripetere il voto. Potresti pensare che tutti stiano parlando di te o ridano di te. Questi sentimenti sono normali. Può essere molto doloroso per qualcuno prenderti in giro perché devi ripetere il voto.

Potresti voler pensare a cosa dire a quella persona che ti prende in giro. Forse potresti dire: “Avevo bisogno di migliorare certe cose, non è poi così male”. Se ti prendono in giro, dillo ai tuoi genitori, insegnanti o consulenti. Trova un adulto che possa aiutarti a fare qualcosa al riguardo

Se il tuo amico deve ripetere il voto

Cerca di essere gentile se un amico dovrebbe ripetere il voto. Fagli sapere che rimarranno amici. Cerca di incontrare dopo la scuola, durante i fine settimana e le vacanze. Sostieni il tuo amico e non prendi mai in giro. Stare al tuo fianco durante questo periodo può unirti ancora di più come amici.

Puoi evitare di ripetere il voto?

A volte non c’è modo di evitare di ripetere il voto. Se hai problemi di apprendimento o hai perso molte lezioni, potrebbe non esserci altra soluzione. Ma forse puoi riprendere qualche lavoro alla scuola estiva o con un tutore a casa.

Se hai problemi a scuola, dillo ai tuoi genitori. Collabora con il tuo insegnante o consulente studente per scoprire qual è il problema e come risolverlo. Non aspettare che le cose migliorino da sole; prova a risolvere immediatamente i problemi. È più facile mettersi in pari se cerchi un aiuto rapido.

Senza dubbio, la scuola può essere molto impegnativa. Ma puoi imparare alcune strategie per farti andare un po ‘meglio. Ad esempio, studiare un po ‘ogni notte può essere più facile (e meno spaventoso) di dover imparare tutto la sera prima di un esame.

A scuola, stabilisci un obiettivo per te stesso e adoperalo a poco a poco. Chiedi aiuto se ne hai bisogno e vedrai che raggiungerai il tuo obiettivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *